JUDO PER RAGAZZI ED ADULTI 2 - CORSI PALESTRA JUDO CLUB BORGO VALSUGANA

Vai ai contenuti

Menu principale:

JUDO PER RAGAZZI ED ADULTI 2

altre pagine del corso
Il Maestro Jigoro Kano nacque il 28 ottobre 1860 a Mixage, un piccolo villaggio marino nei pressi di Kobe. Egli era il terzo figlio di Jirosaku Kano, ufficiale di Marina. La famiglia si occupava della produzione di sakè.
Da giovane, essendo di piccola statura e di fisico piuttosto gracile, praticò intensamente dell'attività fisica ed alcuni sport occidentali come il baseball, di cui fu il fondatore del primo club giapponese. Kano dovendo sopportare le continue aggressioni di ragazzi più grandi e più forti si avvicinò al  jiujitsu ma il padre non gli consentì di frequentare alcuna palestra in quanto contrario a questi insegnamenti.

Nel 1877 entrò nell'Università di Tokyo, ciò gli consentì di sfuggire al controllo del padre e dedicarsi allo studio del jujutsu. Kano riuscì ad iscriversi alla scuola del maestro Fukuda di Tenshin shin'yo, il quale restò ammirato dalla dedizione del suo giovane allievo. Deceduto Fukuda che era anziano Kano dovette cercare un nuovo maestro, che trovò in Mataemon Iso, anch'egli di Tenshin shin'yo, con il quale completò lo studio di questa Ryu (scuola), ricevendo il grado di Shian (maestro), nonché il libro segreto che gli fu lasciato in eredità. A questo punto Jigoro Kano inizia lo studio di un'altra Ryu di jujitsu, questa volta Kito, che apprende sotto la guida di Iikubo Tsunetoshi. Questa scuola era famosa per le sue tecniche di atterramento dell'avversario e per praticare il randori (pratica libera), a differenza della quasi totalità delle altre scuole che fondavano l'insegnamento attraverso i Kata (forme preordinate). La sua dedizione e l'impegno lo portarono a conquistare il grado Shian anche in questo stile del tutto diverso dal precedente. Lo studio del jujitsu non gli impedì comunque di laurearsi in Scienze Politiche ed Economiche nel 1881. Un anno dopo, nel 1882, a soli 22 anni aprì il suo primo dojo il Kodokan Judo .
 
Torna ai contenuti | Torna al menu